IN DVD: Un Giorno Come Tanti (cortometraggio drammatico - regia Alessio Pasqua), Di Messer Cavè, l'Artista, e del Console Benefattore Suo (cortometraggio drammatico - regia Giovanni Ziberna)
IN ONDA:
The Avatars (Disney Channel), eBand (Disney Channel), Spike Team 2 (RaiGulp), Camera Cafè (Italia 1 e Italia 2), Medici Miei (Italia 2), Life Bites (Disney Channel e Italia 1), Piloti (Rai Premium), Gamers (all'interno di Game Time - Odeon TV e all'interno di Gamerland - Mediaset Italia 2), Le Straordinarie Avventure di Jules Verne (RaiGulp), Winx Club 6 (Rai 2), Egyxos (Super!)
IN RETE: Gamers (canale GamersProject - YouTube, sul sito Daily Motion e sul portale Virgilio.it), Insert Coin (canale OGM Animation Studios - YouTube), Extinction Seed vol.1 (preview online)
IN SALA: Coming Soon
IN EDICOLA: Coming Soon
IN LIBRERIA:
Joe Carrot Sei nei guai conigliastro!, Joe Carrot Il mistero dei bruchi giganti, Joe Carrot La freccia di fuoco, Extinction Seed vol.1 (di 4 - ITA), Angry Birds Comics #2 Operazione Omelette
IN FUMETTERIA: Extinction Seed #0 (miniserie - USA), Extinction Seed #1 (miniserie - USA), Extinction Seed #2 (miniserie - USA), Extinction Seed #3 (miniserie - USA), Extinction Seed #4 (miniserie - USA), Studio 69 (graphic novel), Extinction Seed vol.1 (di 4 - ITA), Angry Birds Comics #2 Operazione Omelette
IN ESPOSIZIONE: Wharol non visto (documentario - MoMA di New York)
IN CARNE E OSSA: Coming Soon
RICONOSCIMENTI & PREMI: Pitch Me! 2012 (con Domenico Di Berardino per il progetto FANG YOU - Cartoons on the Bay), Premio Carlo Bixio 2012 (con Marco Renzi per il progetto VLAD E LO SCUDO ELFICO - MY FIRST LIFE - Roma Fiction Fest), Premio Pisani 2012 (Su La Testa)

venerdì 27 aprile 2012

ANNUNCIAZIO' ANNUNCIAZIO'...

...è nato un nuovo BLOGGO!

VANESSA BELARDO è ufficialmente approdata nella rete: CLICCA QUI.

 

Per la seconda volta.

La prima fu quando provò a lavorare come trapezista in un circo.

Andò male.

BENVENUTA!!!!!!!!!!!


giovedì 26 aprile 2012

CONFERENZA ALLA FINE DEL MONDO.

SABATO 28 APRILE. 

ORE 13:00.
SALA INCONTRI.

Si parla del primo volume dell'edizione italiana di...
...e delle altre nuove uscite del...
Vi aspetto numerosi.



mercoledì 25 aprile 2012

martedì 24 aprile 2012

EGON SCHIELE.

L'ho incontrato per la prima volta all'università, studiando i secessionisti viennesi.
 
Mi è stato subito simpatico perchè risultava chiarissimo come il suo segno nervoso e spigoloso fosse un chiaro riferimento per l'Angelo Stano nazionale.
 
Sì, lo so, sono tutto storto: ho scoperto prima Stano che Schiele.

Che vi devo dire?

Dylan Dog power.

A questo punto, per i pochi che non lo conoscessero già, prendete e godetene tutti.

 
 
C'è anche un film. 

Vecchiotto e non bellissimo a dire la verità.


sabato 21 aprile 2012

AMICI IN EDICOLA.

Andare in edicola questa settimana, è un po' come ritrovarsi al pub con gli amici.

Quindi, vi segnalo, il secondo numero di Mytico! che entra nello spirito di mostri e mazzate che tanto piace ai bambini (e anche a me) e vede, a orchestrare il tutto, le liriche sapienti di DIEGO CAJELLI, le matite di IVAN FIORELLI e i colori di MORENO DI NISIO.


Poi: il primo numero di LAW, la nuova mini Star Comics scritta a quattro mani dagli amici DAVIDE CACI e GIORGIO SALATI. Ritmo, colpi di scena, arringe arringose e le copertine del FABIANO AMBU nazionale.


Infine Nathan Never 251: Il faro di Alessandria. Scrive DAVIDE RIGAMONTI  al quale devo ben più di una birra per l'appoggio e la pazienza.

Lui lo sa. 


Sapete come si dice, no?

Piatto ricco...

giovedì 19 aprile 2012

lunedì 16 aprile 2012

TG3 LIGURIA.

Il servizio è stato girato a Rapallo, nei giorni di Cartoons on The Bay, ma è andato in onda solo ora.
 
Per vederlo, CLICCATE QUA... godetevi i titoli, al minuto 00:40 e poi il servizio al minuto 15.18.
Si parla di FANG YOU!...
 ...di EXTINCTION SEED (in uscita in tutte le librerie e fumetterie e fine mese nella versione italiana qua sotto, ma ne riparleremo prestissimo)...
 
...e del mio Maestro, l'unico e solo CARLO CHENDI (che vi presento in una simpatica interpretazione dell'artista e amico DONALD SOFFRITTI)!

mercoledì 11 aprile 2012

MYTICO!

13 aprile, in tutte le edicole.

Davvero troppi amici coinvolti nel progetto per non parlarne. 



Storie scritte, disegnate e colorate da (cito solo chi conosco personalmente, non me ne vogliano gli altri):

DIEGO CAJELLI
TITO FARACI
FAUSTO VITALIANO
MATTEO CASALI
MAURIZIO ROSENZWEIG
VANESSA BELARDO 
NICOLO' ASSIRELLI
MORENO DINISIO

Per non parlare della fantastica copertina sbarluccicosa.

Provare per credere.

lunedì 9 aprile 2012

UNA SPOSA PER IL PRINCIPINO.

Tornano le FILASTROCCHE PER ADULTI IMMATURI e le illustrazioni del mitico ANDREA LONGHI.

Buona pasquetta a tutti.

UNA SPOSA PER IL PRINCIPINO
(c) 2012 Davide Aicardi - ogni riproduzione totale o parziale senza citare l'autore e la fonte è severamente vietata

Una lunga fila, fin dal mattino,
davanti alla casa del Principino.
Si allunga infinita a perdita d’occhio
come la china di uno scarabocchio.
 
 Decine di dame arrivano fiere
sian bionde, sian rosse, castane oppur nere.
Qualcuna più audace la coda si scioglie,
oggi è il gran giorno in cui Lui prende moglie!

 Entra la prima coi seni torniti,
capezzoli turgidi come due inviti,
per farli apprezzare dal bel Principino
raccolti in un intimo a balconcino!
Senza mostrare la sua meraviglia
disinteressato l’erede sbadiglia
ed ordina fiero di portare via
la donna con tutta la sua mercanzia!
 La femmina offesa piangendo si rode
 e avanza tranquilla con le chiappe sode,
con sguardo assassino, la seconda donna
che tira su il culo nella minigonna!

Il muscolo è duro come dinamite,
non vi è traccia alcuna della cellulite.
“Non sarà mia sposa”, lui grida feroce,
chi con il sedere ti spacca una noce!
La terza lo guarda e fa la ritrosa…
di certo la donna ha in mente qualcosa!
Il Principino è assai poco convinto,
ci vuole l’astuzia del regista Tinto:

sul pavimento c’è una coccinella,
si china e raccoglie la dolce donzella,
ma del Delfino l’imbarazzo è grande
quando la scorge senza le mutande!
 Anche quest’ultima è allontanata,
a nulla è servito mostrar la patata:
meglio una vergine coperta da un velo
che una che mostra a chiunque il suo pelo!

E mentre la luce ad ovest tramonta,
duecento rifiuti il Principe conta,
è stanco e scontento, non ne ha già più voglia,
quand’ecco che l’ultima varca la soglia!

Il rosso del fuoco le cinge la bocca,
le labbra son morbide come albicocca,
la lingua sinuosa palesa l’invito,
in attesa di meglio, titillando un dito!
 Ma il Principino non sembra attirato
e ancor più di prima rimane abbacchiato,
 non vuole quell’umido sui genitali,
come da una donna trovata sui viali!

Ormai è sceso il buio, congiunge le mani
ed ha rimandato la scelta a domani!
In ogni ragazza ha trovato un difetto,
però si sofferma a fissare il valletto!
 Una lunga fila, nel nuovo mattino
davanti alla casa del Principino.
Si allunga infinita a perdita d’occhio
non servirà a nulla... l’erede è finocchio!

sabato 7 aprile 2012

mercoledì 4 aprile 2012

UN ALTRO ATTIMO DI ENPA(L)S.

Sì, lo so, è la mia frustrazione da quando ho aperto questo blog.

Quando faccio i post seri, su argomenti che dovrebbero interessare quantomeno tutte le categorie degli autori, scrittori e sceneggiatori alle quali appartengo, non mi caga nessuno e la pagina (se va bene!) raggiunge i 40 contatti.

MA SE VA PROPRIO BENE BENE BENE, EH!

Ma io insisto.

Insisto perchè è importante che certe cose si sappiano e perchè spero che chi legge ed è interessato faccia girare la notizia, perchè lo riguarda magari, e se facciamo un po' di informazione, chissà, un giorno rischiamo anche di migliorare qualcosa in questo merdosissimo paese sempre di più in caduta libera.

Ok, ora che mi sono sfogato, veniamo al punto.

Vi ricordato del mio primo ATTIMO DI ENPA(L)S?

Benissimo.

Allora adesso GUARDATE QUA

Facciamo un patto.

Io non vi dico: "ve lo avevo detto".

Voi non ditemi: "eh sì, però porti sfiga".

Perchè a stare seduti e ad aspettare sempre che siano gli altri a risolvere le cose per noi o che le facciano notare, possiamo pure passare in farmacia a munirci dell'indispensabile per affrontare l'inevitabile. 

lunedì 2 aprile 2012

CIAO AMORE CIAO.

Su STEFANIA FRATEPIETRO volevo fare un post già da qualche tempo.

Perchè siamo cresciuti nello stesso paese.

Perchè entrambi lo abbiamo lasciato per inseguire un sogno.

Perchè è brava, e se lo merita.

Il post arriverà prima o poi, abbiate fede, intanto parliamo di questo.
 

E ne parliamo perchè io per quella brutta storia, quella della morte di Tenco, ho una vera ossessione.

Sarà che sono uno che nei complotti ci si butta a capofitto, con gran gusto, ma le cose che non tornano in quella notte di festival sono davvero tante.

Troppe.

Sia chiaro, non spero di trovare in questo musical la risposta a un enigma magistralmente insabbiato da anni.

Fiori misteriosi sulla tomba del cantante, servizi segreti, malavita marsigliese, ex mariti, gelosie sfrenate, amanti nascosti, o la più poteica verità, quella che è passata, che il "sacrificio" del cantautore fosse solo finalizzato a dare una scossa al mondo "malato" della musica popolare... tutte ipotesi che rimarranno nell'aria, ad alimentare una storia che è diventata leggenda e mito.

Una storia che è un altro tassello rappresentativo del nostro paese, come Ustica, piazza Fontana, o la morte di Borsellino e Falcone.

Una storia che è fatta di falsità e bugie, ma anche di omertà e disinteresse da parte di chi dovrebbe gridare le prorpie domande a chi le risposte le sa di sicuro.

Un musical, dicevo, dal titolo CIAO AMORE CIAO in cui Stefania interpreta la parte della bella Dalidà.

A Milano non è ancora arrivarto, non l'ho quindi potuto vedere, ma lo farò.

A Torino e a Roma è stato acclamato.

E ora arriva, quasi catarticamente, a Sanremo, laddove tutto cominciò.

E soprattutto finì.   

Giovedì 5 aprile al teatro dell'Opera presso il Casinò. 

Siateci.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...